Dog scootering o mushing – In monopattino con il tuo cane

Dog scootering o mushing – In monopattino con il tuo cane

È una combinazione perfetta perché la velocità di un monopattino e del cane in corsa è molto simile. Grazie al dog scootering, il conduttore ed il suo cane vivranno una nuova dimensione della loro relazione! Rimarranno in forma ed in buona salute entrambi, perché andando in monopattino si possono percorrere distanze più lunghe.

Il Dog scootering è adatto per tutte le razze, non importa la taglia. Lo possono esercitare dal Pechinese, Cocker Spaniel, Bracco Ungherese, Labrador Retriever ai cani di grande taglia come Pastore tedesco e Rhodesian Ridgeback. Bisogna adattare il carico alla taglia del cane, al suo stato fisico, alle condizioni climatiche e stradali.

Si consiglia di non iniziare prima che il cane abbia terminato il suo sviluppo. L’età ideale è intorno ad un anno, bisogna attendere che la crescita dello scheletro sia conclusa. È importante non avere fretta durante il training, e aumentare leggermente il carico col tempo.

A partire dal primo anno di età del cane si allena inizialmente su distanze brevi ed a passo lento, successivamente si potrà pian piano aumentare il carico. Importante premiare sempre l’impegno messo dal cane e cambiare ogni tanto il tragitto aiuterà a non stancarvi di percorrere sempre lo stesso tratto. È consigliabile inoltre non spingere mai il cane e non fare questo sport durante le giornate molto calde, il cane tende a surriscaldarsi facilmente. Far riposare e rinfrescare il cane, assicurarsi di farlo bere spesso durante l’attività.

Bisogna porre particolare attenzione alla scelta delle distanze e della velocità. Per fare in modo che l’attività sia sempre piacevole e divertente, l’allenamento dev’essere graduale e rispettoso dei tempi di recupero per tutti e due. Bisogna fare attenzione a non procurare ferite alle zampe del cane facendogli fare lunghe corse su terreni sconnessi, in caso di corse su superfici sfavorevoli bisogna far indossare al tuo cane le scarpe per i cani. È fondamentale instaurare un rapporto di complicità con il cane, in modo tale da poter capire le sue manifestazioni di stanchezza ed evitare di insistere nel caso non volesse continuare.

Usare solo attrezzatura sviluppata per dog scootering per tutelare la salute. Usando l’attrezzatura impostata correttamente evitando così eventuali escoriazioni al cane.

(Fonte: Kick2Ride.com)